<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1158757067588897&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Tutti i buoni motivi per iniziare la digitalizzazione dal reparto marketing

 

Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera e questo proverbio è valido anche per il processo di digitalizzazione di un‘azienda, che dovrebbe sempre partire dai reparti Marketing e Sales.

Introdurre delle innovazioni di qualunque tipo in un’azienda non è mai facile, si possono riscontrare resistenze culturali talmente radicate da minare la tranquillità aziendale, si possono rendere necessari interventi volti a colmare la mancanza di competenze professionali necessarie per utilizzare i nuovi strumenti, si possono creare frizioni riguardanti il nuovo modello di business e così via.

Tutte queste situazioni possono rendere ancora più critica una situazione già delicata pertanto la scelta di iniziare la digitalizzazione a partire dal reparto Marketing e Sales può rivelarsi strategica per prevenire diverse criticità.

New call-to-action

Perché la digitalizzazione inizia dai reparti Marketing e Sales?

Spesso, le aziende in preda all'entusiasmo per le prospettive offerte dal digitale o all'ansia di essere in ritardo su questo tema rispetto ai propri competitors iniziano il processo di digitalizzazione senza redigere un vero e proprio piano.

Si parte, magari, dal reparto dove si registrano le maggiori criticità o dove c'è un responsabile che spinge verso l'innovazione.

Purtroppo, questa scelta si rivela spesso negativa: iniziare il viaggio verso la digitalizzazione è fondamentale, ma lo è altrettanto iniziare nel modo e dal reparto giusto, ovvero, dall'area Marketing e Sales.

Introdurre la digitalizzazione in azienda dai reparti Marketing and Sales significa iniziare subito a coltivare la cultura digitale senza riscontrare particolari chiusure e allo stesso tempo ottenendo dei risultati economici concreti che non possono che rafforzare la convinzione che è necessario adeguarsi al cambiamento.

 

Leggi anche: Chi è e cosa fa il Chief Digital Officer

 

I reparti Marketing e Sales e la cultura digitale

In genere, le persone che lavorano in questi reparti dimostrano di essere maggiormente aperte all'innovazione e nel loro mindset è già radicato lo stretto legame tra performances personali e raggiungimento degli obiettivi aziendali che rappresenta una delle basi su cui poggia la cultura digitale.

Nei reparti Marketing e Sales è, quindi, possibile porre le basi per lo sviluppo e la condivisione di una cultura che valorizzi il desiderio di continuo apprendimento e crescita professionale dei dipendenti che devono essere consci delle loro potenzialità e dell'opportunità di fare la differenza all'interno dell'azienda.

I dipendenti di quest'area possono essere i primi sostenitori del cambio di paradigma che l'azienda è chiamata a implementare e possono attivare un passaparola positivo con gli altri reparti meno abituati ai cambiamenti e, quindi, potenzialmente più portati a creare barriere e criticità all'introduzione di nuove tecnologie.

La creazione e la condivisione in azienda di una cultura digitale, infatti, non va assolutamente sottovalutata ma, anzi, si può considerare un fattore preliminare per iniziare la rivoluzione digitale e, soprattutto, per trarne il massimo vantaggio.

 

Leggi anche: Cultura digitale in azienda, come vincere la resistenza al cambiamento da parte dei propri dipendenti

 

I primi effetti della rivoluzione digitale

Iniziare la digitalizzazione di un'azienda dai reparti Marketing e Sales significa assicurarsi fin da subito il raggiungimento di risultati concreti e positivi in merito ai principali KPI aziendali.

Secondo tutti i più importanti studi di settore, l'introduzione di una strategia digital in azienda comporta fin dal primo anno un +18% del fatturato, dato decisamente eclatante vista la situazione di stagnazione economica e crisi in cui versano moltissime PMI.

Questo dato oscilla in base ai vari settori di attività, ad esempio, oggi un'attività turistica non può prescindere dall'uso del digitale ma anche in settori più tradizionali, come l'industria pesante o manifatturiera, l'apertura verso l'e-commerce può generare importanti risultati. In genere, i leader sul mercato digitale, a prescindere dal proprio settore, arrivano ad aggiudicarsi il 70% dei clienti.

Questi potenziali risultati rappresentano un ottimo motivo per iniziare la digitalizzazione in azienda dal reparto Marketing e ottenuti i primi segni positivi rispetto ai principali KPI, questi diventeranno un eccezionale lasciapassare per la continuazione del processo di digitalizzazione.

 

Reparto Marketing e digitalizzazione, da dove iniziare

photo-1460925895917-afdab827c52f

Se non vi sono dubbi che la digitalizzazione di un'azienda debba iniziare dal reparto Marketing e Sales è anche importante capire quali devono essere gli strumenti che possono essere implementati per primi.

Tra le più importanti attività di digitalizzazione di questo reparto vi sono:

  1. Introduzione di un software CRM, volto a ottimizzare e valorizzare la relazione con i clienti tramite l'organizzazione puntuale delle loro informazioni di contatto e il tracciamento delle interazioni offline e online con l’azienda.

  2. Introduzione di software di project management volti a migliorare e rendere più semplice l'organizzazione dei flussi interni di lavoro consentendo un monitoraggio in tempo reale dello stato di ogni progetto e delle sue tempistiche di implementazione.

  3. Attivazione di una strategia di inbound marketing focalizzata, a differenza del tradizionale outbound marketing, sul farsi trovare dai clienti che hanno bisogno del prodotto o servizio offerto dall'azienda.

  4. Introduzione di strategie di lead generation e di lead nurturing, volte rispettivamente a generare contatti potenzialmente interessati al proprio business e “coccolarli” con contenuti ed offerte ad hoc tramite l’utilizzo di software come HubSpot, MailChimp e MagNews

  5. Implementazione di strumenti di digital marketing che supportino la strategia offline e ne colmino le eventuali carenze al fine di individuare nuovi target di utenti e nuovi potenziali mercati.

  6. Organizzazione di file condivisi che consentano un più facile scambio di informazioni tra i dipendenti.


Leggi anche: Come allineare i reparti Sales e Marketing con lo Smarketing e trovare più clienti

Whitepaper digitalizzazione delle aziende 2019 - report gratuito

Simone Pellerey

Quando il digital è una passione prima che una professione. Da oltre 10 anni mi occupo di strategie digital in ambito B2B, lavorando a stretto contatto con gli stakeholder esecutivi sullo sviluppo della strategia di digital marketing, sulle attività operative e sul tracking delle performance.

Dicci cosa ne pensi di questo articolo

Inserisci il tuo commento qui sotto!

Potrebbero anche interessarti:

Marketing Data-driven Strategia Lead generation

Visite in concessionaria aumentate del 52% con le campagne locali

In Italia il 99% degli acquisti di automobili avviene offline, Toyota ha quindi voluto incentivare le visite presso i co...

Inbound marketing Marketing Data-driven CRM Chief Digital Officer | CDO Digital Transformation

Come allineare i reparti Sales e Marketing con lo Smarketing e trovare più clienti

La digitalizzazione aziendale consente di fronteggiare le attuali sfide del mercato attraverso l'utilizzo di nuove tecno...

Inbound marketing Marketing Strumenti Data-driven CRM Strategia Chief Digital Officer | CDO Digital Transformation

Perchè la tua azienda ha bisogno di un CDO

Nel periodo storico che stiamo vivendo fortemente caratterizzato da mutamenti e innovazioni tecnologiche che si susseguo...

Se sei curioso di sapere come Digibee può lavorare con te, o ti piacerebbe conoscere il tuo potenziale di crescita, ti invitiamo per una prima chiacchierata online.

PRENOTA UNA CALL